Campionato Italiano di ciclismo su pista 2008 - Damine(Bergamo) 23-24-25 Luglio
  • Comune di Bergamo
  • Regione Lombardia
  • FCI-CONI
  • UCI
  • CONI
  • Provincia di Bergamo
Sponsor manifestazione
  • 3 settembre 2011
  • LIVE DA BERGAMO - LE FASI SALIENTI DELLA 4/A TAPPA
    • BERGAMO (BG) - Aggiornamenti in tempo reale degli ultimi km della 4/a tappa della 41/a Settimana Ciclistica Lombarda by Bergamasca, la Gorle-Bergamo di km 149,2.

       
    •  
      ORDINE D’ARRIVO:

      1.    Giovanni Visconti (Farnese Vini – Neri Sottoli) km 149,2 in 3h13’45” media 46,204 km/h
      2.    Giuseppe De Maria (De Rosa – Ceramica Flaminia)
      3.    Simone Stortoni (Colnago – Csf Inoz)
      4.    Miguel Angel Rubiano Chavez (D’Angelo & Antenucci – Nippo)
      5.    Davide Rebellin (Miche-Guerciotti)
      6.    Josè Rodolfo Serpa Perez (Androni Giocattoli – C.I.P.I.)
      7.    Thibaut Pinot (FDJ)
      8.    Ariel Maximiliano Richeze (D’Angelo & Antenucci – Nippo)
      9.    Fabio Taborre (Acqua & Sapone)
      10.    Sergey Firsanov (Itera-Katusha)
       

       

      Un lampo tricolore sul traguardo di Bergamo. Il campione italiano Giovanni Visconti  (Farnese Vini - Neri Sottoli) vince la volata della 4/a e ultima tappa della Settimana Lombarda sul traguardo di Bergamo.

      Secondo posto per Giuseppe De Maria  (De Rosa - Ceramica Flaminia).

      Il francese Thibaut Pinot (FDJ) chiude nel gruppetto di testa e quindi si conferma vincitore della 41/a Settimana Ciclistica Lombarda

       

      Modolo pedala nelle prime posizioni.

       

      Ultimo km sempre gruppo compatto.

       

      Meno 3 km al traguardo, sempre gruppo compatto.

       

       Meno 7 km all'arrivo: gruppo compatto.

       

      Meno 15 km al traguardo, località Sedrina, sempre 32 al comando e poco più dietro un altro gruppetto di 21 corridori. 

       

      Si forma al comando un gruppetto di 32 uomini. 

       

      La maglia verde che contraddistingue il leader della classifica GPM è confermata sulle spalle del bergamasco Diego Caccia (Farnese Vini). 

       

      Nel frattempo vi forniamo i nomi dei vincitori dei premi e maglie giornalieri: 

      T.v. km 41 a Danilo Napolitano (Acqua & Sapone). Tre maglie per Edoardo Girardi(De Rosa) che vestirò la maglia di premio T.V. Integiro, T.V. sprint a sorpresa e Combinata. 

       

       

      Al km 125 nella discesa da Berbenno, il gruppo torna compatto.

       

      GPM di Berbenno, al Km 124: 1. Girardi (De Rosa), 2. Colli (Geox), 3. Van Poppel (UnitedHealthcare).

       

      Al km 115 vantaggio il dei 6 battistrada è sceso a 1'42". Si avvicina la salita del Berbenno.

       

      T.V. Sorpresa, km 106:  1. Girardi (De Rosa), 2. Bodrogi (Type 1), 3. Fedele (D'Angelo & Antenucci).

       

      T.V. Intergiro, al km 75: 1. Girardi(De Rosa), 2. Van Poppel (UnitedHealthcare), 3. Napolitano (Acqua & Sapone).

       

      Vantaggio massimo dei 6 battistrada è stato di 4'52" intorno al km 45 di gara. 

       

      La media della prima ora di gara è di 50,500 km/h. 

       

      T.V. 41° km: 1. Napolitano (Acqua & Sapone), 2. Girardi (De Rosa), 3. Fedele (D'Angelo & Antenucci). 

       

      Al km 17 nasce il solito tentativo di fuga promosso da 6 atleti: 

      67 Manuel Fedele (D'Angelo & Antenucci - Nippo) 

      80 Edoardo Girardi (De Rosa - Ceramica Flaminia) 

      93 Daniele Colli (Geox-TMC)

      173 Laszlo Bodrogi  (Team Type 1 - Sanofi)

      187 Boy Van Poppel (UnitedHealthcara Pro Cycling)

       16 Danilo Napolitano (Acqua & Sapone)

       

      Partita alle ore 9 la quarta e ultima tappa della Settimana Lombarda, al via 135 concorrenti.