Campionato Italiano di ciclismo su pista 2008 - Damine(Bergamo) 23-24-25 Luglio
  • Comune di Bergamo
  • Regione Lombardia
  • FCI-CONI
  • UCI
  • CONI
  • Provincia di Bergamo
Sponsor manifestazione
  • 3 settembre 2011
  • IL TRICOLORE DI VISCONTI ILLUMINA IL TRAGUARDO DI BERGAMO. IL FRANCESE PINOT VINCE LA SETTIMANA LOMBARDA
    • BERGAMO – Un lampo tricolore sul traguardo di Bergamo. Il campione italiano Giovanni Visconti  (Farnese Vini - Neri Sottoli) vince la volata della 4/a e ultima tappa della 41/a Settimana Ciclistica Lombarda by Bergamasca. Lo strappo delle Mura di Città Alta esalta il siciliano che con una bella progressione negli ultimi metri si mette alle spalle Giuseppe De Maria  (De Rosa - Ceramica Flaminia) e Simone Stortoni (Colnago - Csf Inox).
      Il francese Thibaut Pinot (FDJ) chiude al settimo posto nel gruppetto di testa e quindi si conferma vincitore della 41/a Settimana Ciclistica Lombarda.
    • La tappa odirena è partita da Gorle alle ore 9, 135 atleti al via e arrivo a Bergamo dopo km 149,2.

      Il canovaccio della giornata è lo stesso già visto nelle precedenti due tappe. Al km 17 nasce il solito tentativo di fuga promosso da 6 atleti: Manuel Fedele (D'Angelo & Antenucci - Nippo), Edoardo Girardi (De Rosa - Ceramica Flaminia), Daniele Colli (Geox-TMC), Laszlo Bodrogi  (Team Type 1 - Sanofi), Boy Van Poppel (UnitedHealthcare Pro Cycling), Danilo Napolitano (Acqua & Sapone). Il loro vantaggio massimo è di 4'52" intorno al km 45 di gara.  I sei battistrada resistono al comando fino alla cima del Berbenno, dove scollina per primo Girardi, già protagonista negli sprint intermedi, poi in discesa al km 125 il gruppo torna compatto e va a disputarsi il successo sull’ultima rampa verso Città Alta. A emergere è il tricolore Giovanni Visconti che lascia anche la sua firma su questa bella edizione della Settimana Lombarda, ma il vero protagonista di questa corsa è il giovane 21enne francese Thibaut Pinot (FDJ) primo nella classifica generale che ha costruito il suo successo con uno splendido assolo nella prima tappa con arrivo al Passo della Presolana. Prima di lui un illustre predecessore, nel 1991, aveva vinto la “Settimana” a 21 anni: un certo Lance Armstrong. Che gli sia di buon auspicio.
      Il talento francese ha preceduto di 19” Simone Strortoni della Colnago – Csf Inox, secondo, e Davide Rebellin (Miche) terzo a 33”.

      Questa sera su Rai Sport 2 sarà trasmessa una sintesi di 50 minuti della tappa odierna alle ore 19,32 e in replica alle 00,32.



      ORDINE D’ARRIVO:

      1. Giovanni Visconti (Farnese Vini – Neri Sottoli) km 149,2 in 3h13’45” media 46,204 km/h
      2. Giuseppe De Maria (De Rosa – Ceramica Flaminia)
      3. Simone Stortoni (Colnago – Csf Inoz)
      4. Miguel Angel Rubiano Chavez (D’Angelo & Antenucci – Nippo)
      5. Davide Rebellin (Miche-Guerciotti)
      6. Josè Rodolfo Serpa Perez (Androni Giocattoli – C.I.P.I.)
      7. Thibaut Pinot (FDJ)
      8. Ariel Maximiliano Richeze (D’Angelo & Antenucci – Nippo)
      9. Fabio Taborre (Acqua & Sapone)
      10. Sergey Firsanov (Itera-Katusha)


      CLASSIFICA GENERALE:

      1. Thibaut Pinot (FDJ) km 693,70 ,50 in 16h00’35” media 43,322 km/h
      2. Simone Stortoni (Colnago – Csf Inox) a 19”
      3. Davide Rebellin (Miche) a 33”                        
      4. Jose Rodolfo Serpa Perez (Androni Giocattoli – C.I.P.I.) a 37”
      5. Domenico Pozzovivo (Colnago - Csf Inox) a 37”
      6. Sergey Firsanov (Itera-Katusha) a 38”
      7. Antonio Santoro (Androni Giocattoli – C.I.P.I.) a 53”
      8. Luca Mazzanti (Farnese Vini – Neri Sottoli) a 58”
       9. Paolo Bailetti (De Rosa – Ceramica Flaminia) a 58”
      10. Riccardo Chiarini (Androni Giocattoli – C.I.P.I.) a 1’00”


      LE MAGLIE

      Classifica Generale a tempi – C.R.S. Impianti (giallo-rossa)
      89 Thibaut Pinot (FDJ)

      Classifica Generale a punti – C.R.S. Service (ciclamino)

      57 Sacha Modolo (Colnago – Csf Inox)

      Classifica della Montagna - GPM – UBI Banca Popolare di Bergamo (verde)
      8 Diego Caccia (Farnese Vini – Neri Sottoli)

      Classifica Giovani - L’Eco di Bergamo (bianca)
      89 Thibaut Pinot (FDJ)

      Premio giornaliero Stranieri – Nuovo Modulo (arancione)
      65 Miguel Angel Rubiano Chavez (D’Angelo & Antenucci – Nippo)

      Premio giornaliero Italiani – Austeras (azzurra)
      1 Giovanni Visconti (Farnese Vini – Neri Sottoli)

      Premio giornaliero TV 41° km – IDRAS (rossa)
      16 Danilo Napolitano (Acqua & Sapone)

      Premio giornaliero Intergiro – Lamborghini Castelli (blu)
      80 Edoardo Girardi (De Rosa – Ceramica Flaminia)

      Premio giornaliero Sprint Sorpresa – Costuzioni smv (gialla)
      80 Edoardo Girardi (De Rosa – Ceramica Flaminia)

      Premio giornaliero Combinata – S&M Termoidraulica e Idraulica (rosa)

      80 Edoardo Girardi (De Rosa – Ceramica Flaminia)

      Classifica a Squadre – C.R.S. Elettrica (bluette)
      Andreoni Giocattoli – C.I.P.I.