Campionato Italiano di ciclismo su pista 2008 - Damine(Bergamo) 23-24-25 Luglio
  • Comune di Bergamo
  • Regione Lombardia
  • FCI-CONI
  • UCI
  • CONI
  • Provincia di Bergamo
Sponsor manifestazione
  • 6 agosto 2012
  • ANNULLATA LA SETTIMANA LOMBARDA BY BERGAMASCA 2012
    • BERGAMO (BG) – È con grande dispiacere che il Gruppo Sportivo Domus ha preso la decisione di annullare la 42/a Settimana Ciclistica Lombarda by Bergamasca – Memorial Adriano Rodoni, gara internazionale a tappe per professionisti che doveva tenersi tra le province di Bergamo e Brescia dal prossimo 28 agosto al 1 settembre.
    • BERGAMO (BG) – È con grande dispiacere che il Gruppo Sportivo Domus ha preso la decisione di annullare la 42/a Settimana Ciclistica Lombarda by Bergamasca – Memorial Adriano Rodoni, gara internazionale a tappe per professionisti che doveva tenersi tra le province di Bergamo e Brescia dal prossimo 28 agosto al 1 settembre.

      Le motivazioni sono spiegate dal presidente del sodalizio organizzatore Stefano Civettini (nella foto con le miss e il vincitore dell'ultima edizione il francese Pinot): “È stata una decisione difficile e sofferta che abbiamo definitivamente preso nelle ultime ore. Negli ultimi mesi ci abbiamo messo un impegno notevole per provare ad allestire una manifestazione che fosse all’altezza della storia della nostra amata Settimana Lombarda. Di fatto erano già disegnate anche le tappe. Ma la già difficile situazione generale a livello economico che, ovviamente, si è fatta sentire anche sul nostro gruppo organizzatore, si è aggravata con la rinuncia, proprio all’ultimo, di alcuni sponsor che hanno quindi reso impossibile riuscire ad avere le garanzie economiche necessarie per proporre la corsa. La scelta non è stata facile a livello di cuore e di sentimenti – ammette ancora Civettini –, ma ponderata. Abbiamo pensato che una gara ricca di storia e di fascino come la nostra non meritasse un’edizione sotto tono. E anche per serietà abbiamo deciso di osservare un anno sabbatico per tornare l’anno prossimo ancora più motivati e convinti nel continuare a far scrivere la storia di questa corsa che prosegue da più di quarant’anni e che ha lanciato tanti campioni del mondo del professionismo. Siamo sicuri che i tanti appassionati comprenderanno e condivideranno la nostra scelta e a loro diamo appuntamento per l’anno prossimo”.