Campionato Italiano di ciclismo su pista 2008 - Damine(Bergamo) 23-24-25 Luglio
  • Comune di Bergamo
  • Regione Lombardia
  • FCI-CONI
  • UCI
  • CONI
  • Provincia di Bergamo
Sponsor manifestazione
  • 26 febbraio 2009
  • LA DOMUS HA CONSEGNATO IL TROFEO 'FORZE NUOVE'
    • BERGAMO (BG) – La presentazione ufficiale della 39esima Settimana Ciclistica Lombarda by Bergamasca che si è svolta ieri sera all’Ente Fiera Promoberg di Bergamo, è stata l'occasione per il Gruppo Sportivo Domus per consegnare i premi relativi al Trofeo Forze Nuove.
    • L'ambito premio del ciclismo lombardo che il sodalizio orobico ha creato nel lontano 1968 anche per la stagione 2008 (la giuria formata da giornalisti e vertici dei comitati regionale e provinciali della Lombardia si era riunita lo scorso 1 dicembre) è andato a premiare coloro che, ognuno nella rispettiva categoria, si sono distinti nell’ambiente del ciclismo lombardo. Inoltre, novità assoluta, è stata l’introduzione di un nuovo riconoscimento che ha premiato la società lombarda che maggiormente si è distinta per la cura e l’attività svolta nella categoria Giovanissimi (7-12 anni).

      Sul palco di premiazione si sono susseguiti, dunque, il quasi diciassettenne milanese Luca Wackermann giudicato il miglior corridore lombardo di tutte le categorie. Wackermann lo scorso anno allievo alla Poisportiva Molinello ha ottenuto 10 successi nel 2008 tra i quali spiccano le vittorie al “58° Gran Premio L’Eco di Bergamo”, alla “47a. Coppa Città di Cavaion Veronese”, alla “40a. Varese-Angera” e alla “20a. Morimondo-Ossona”.

      Delfino Salvalaggio comasco di Cagno ha ricevuto il premio riservato al miglior giudice di gara.

      Premiate le società milanese U.S. Legnanese, nella persona della presidentessa Caterina Palmieri Colombo, come “organizzazione modello”, mentre alla società cremasca S.C. Imbalplast Soncino è andato il nuovo premio riservato alla “società che si è distinta nella cura e l’attività dei Giovanissimi”.

      Al bergamasco Serge Parsani, attualmente al Team Katusha, il riconoscimento del miglior Direttore Sportivo

      Il migliore dirigente – premio “Personalità ciclistica” – è stato attribuito al dottor Emanuele Galbusera presidente della Lampre. Assente perché impegnato all’estero per lavoro, a ritirare il premio è stato l’attuale general Manager della sua squadra Beppe Saronni.